Nikà

Nikà, un bellissimo scorcio di un posto paradisiaco. Uno dei pochi posti al mondo in cui, quando si nuota nel mare aperto, si sente il calore delle acque termali che emergono dal fondale. Le sorgenti termali di Nikà sgorgano fra gli scogli della riva mischiandosi subito con l’acqua mare. Hanno una modesta radioattività, come quelle di Gadir, Sateria e Scauri, quindi con indubbie virtù terapeutiche. Nelle vicinanze si trovano piccoli depositi di zolfo, incrostazione di silice idrata e di allume. La temperatura dell’acqua si aggira tra gli 85 e i 100°C. Il toponimo di Nicà, secondo Angelo D’aietti, deriva dall’arabo e significa stagno d’acqua per farvi macerare la canapa.

Testo: Pantelleria.com

Come arrivare a Nika

baia di nika

Baia di Nikà – Foto: Umberto Belvisi

tramonto-da-ziton-di-nika-fra-romano-fina

Un vero e proprio tramonto africano. Le montagne nitidissime della Tunisia emergono contrastate dal sole. Uno dei tramonti più belli immortalati da Ziton di Nikà. Foto: Fra’ Romano Fina

nika-giorgia-iozzia

Tramonto di Capodanno da Nikà – Foto: Giorgia Iozzia

tramonto-da-nika-giorgia-iozzia

Tramonto natalizio da Nikà – Foto: Giorgia Iozzia

Le acque calde di Nikà

Ecco le famose acque calde di Nikà.
Per approfondimenti sulle Terme a #Pantelleria: http://bit.ly/1PjJMcq

Video girato questa mattina da Dai Sato.

Pubblicato da I love Pantelleria su Lunedì 12 settembre 2016

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi