Pantelleria spiagge

In questa pagina vi elenchiamo le più famose spiagge di Pantelleria con le foto, le indicazioni e i consigli utili per raggiungerle. Pantelleria è un’isola vulcanica per questo spiagge di sabbia non ne troverete piuttosto sono presenti numerose discese a mare rocciose, ma non per questo scomode! L’isola infatti offre moltissime calette, baie e grotte raggiungibili sia dalla terra ferma che dal mare. Per poter raggiungere quest’ultime è necessario arrivarci in barca, una delle prime cose da fare è sicuramente il giro dell’isola in barca. Ammirare dal mare Pantelleria e le sue spiagge è sicuramente un’occasione da non perdere perché mostra uno dei lati nascosti dell’isola, dove l’uomo non è potuto arrivare.

Frequentemente ci chiedono se Pantelleria sia adatta ai bambini: l’isola presenta numerose spiagge idonee e adeguate ai bambini, con bassi fondali e scogli lisci cosi da permettere una facile discesa e risalita dall’acqua. Inoltre in alcuni posti vi sono anche delle piscine naturali scavate nella roccia.

Le principali spiagge a Pantelleria di cui vi parleremo sono:

Alcuni di questi luoghi di mare sono veri e propri centri termali a cielo aperto, per questo abbiamo approfondito questo argomento qui: Terme a Pantelleria.

Mappa delle spiagge a Pantelleria

Ecco una mappa con la localizzazione delle discese a mare più famose e a seguire una raccolta fotografica.

Lido Shurhuq

Lido Shurhuq è una discesa a mare attrezzata a Pantelleria. L’area, in località Suvaki, è fornita di lettini, e offre un servizio di noleggio canoe, spiaggine, cabine, biliardini e docce con acqua calda e fredda.
Inoltre offre servizi di colazione, pranzo, cena e aperitivo. Si organizzano anche cene private e qualsiasi tipo di cerimonie.

Lido-Shurhuq-spiaggia-attrezzata-a-pantelleria

Terrazza esterna Lido Shurhuq

Cala Cinque Denti

Piccolo golfo distante pochi chilometri dal centro abitato. Ottimo posto riparato dai venti di Scirocco in cui fanno sosta numerose barche. Da qui, a nuoto, è possibile raggiungere la Scarpetta di Cenerentola, una grotta meravigliosa accessibile soltanto dal mare.

cala-5-denti

Cala Cinque Denti

Nikà

Che lo raggiungiate in barca o da terra, Nikà è uno dei luoghi più suggestivi. Vi ricorderete la strana sensazione che si ha quando, nuotando, la temperatura dell’acqua cambia improvvisamente. La fuoriuscita di acqua calda dal mare è un fenomeno molto particolare.

Approfondimento: Nikà.

nika-terme-pantelleria

Spiaggia di Nikà

Arco dell’Elefante

Arco dell’Elefante è il luogo simbolo dell’isola. La famosa proboscide che si immerge in acqua è presente in tutte le cartoline. E’ sicuramente uno dei luoghi più affollati nella stagione estiva ma non si può rinunciare ad un tuffo e a una foto ricordo, almeno una volta.

Approfondimento: Arco dell’Elefante.

Arco dell’Elefante

Balata dei Turchi

Uno dei luoghi più belli dell’isola. La strada per raggiungerlo è lunga e tortuosa, è necessario un mezzo di trasporto adeguato. Ma il panorama e i fondali ripagheranno le vostre fatiche!

balata-dei-turchi-pantelleria

Balata dei Turchi

Bue Marino

Bue Marino è una delle spiagge di Pantelleria maggiormente frequentate grazie alla vicinanza al centro abitato e alla facilità di accesso soprattutto perché dotata di un ampio parcheggio. Adatta ai bambini perché offre zone con basso fondale.

bue-marino-pantelleria-spiagge

Bue Marino Basso

bue-marino-alto

Bue Marino Alto – Foto: Marco Cirinesi

Gadir

Gadir è famose per due ragioni: il sito archeologico subacqueo e le vasche di acqua calda. L’area attrezzata garantisce una facile discesa a mare, offre attività di diving e anche un camioncino che vende bibite fresche e panini.

Gadir-porto

Cala Gadir

Martingana

Martingana è una zona situata a sud-est di Pantelleria, fra Balata dei Turchi e Arco dell’Elefante raggiungibile dalla strada perimetrale. Durante l’inverno vi abita poca gente, d’estate i dammusi si riempiono invece di turisti. L’accesso alla cala, dove è presente anche un piccolo porticciolo, non è particolarmente agevole ma a compensare questa carenza ci penseranno i fondali e i colori dell’acqua. Sicuramente una delle zone balneari più belle dell’isola.

martingana-pantelleria

Cala Martingana – Foto: Marta Angelini

32 commenti
  • Francesca
    Rispondi

    buongiorno
    sto organizzando la mia vacanza a Pantelleria nel mese di agosto è consigliabile spostarsi in auto oppure in scooter?? grazie per la risposta

    • I love Pantelleria
      Rispondi

      Buongiorno Francesca, partendo dal presupposto che le strade dell’isola non sono in condizioni perfette, dipende un po’ dalla vostra abilità di guida. Diciamo che la macchina dovrebbe essere un po’ più sicura. Oltre a questo c’è da dire anche che la sera c’è più umidità e l’auto ti protegge meglio.
      Trovi maggiori informazioni qui: https://www.ilovepantelleria.net/noleggio-auto-pantelleria/

      • Francesca
        Rispondi

        grazie della risposta

  • Gaetano
    Rispondi

    Salve, verrò sull’isola in moto nel mese di agosto per 5 giorni. Volevo sapere se fosse agevole visitare le diverse spiagge girando con la moto (se le distanze lo permettono). Grazie mille Gaetano

    • I love Pantelleria
      Rispondi

      Salve Gaetano, si è fattibile girare in moto a Pantelleria e raggiungere le varie discese a mare. Per quanto riguarda le distanze consideri che l’isola è parecchio grande ed è necessario essere dotati di un mezzo proprio per muoversi autonomamente.

      • Gaetano
        Rispondi

        Ok grazie mille per il consiglio! Complimenti per il sito lo trovo davvero utile!

        • I love Pantelleria
          Rispondi

          Grazie mille, se le servono altre info non esiti a chiedere!
          Mauro

  • Antonio
    Rispondi

    Salve, ci sono zone naturiste a Pantelleria?

    • Franck
      Rispondi

      Mi sa di no. Ci sono zone nascoste negli scogli, ma bisogna trovarle

  • Federica Puccetti
    Rispondi

    Buon giorno settembre ( prime 2 settimane) è un buon mese per venire? Come clima, affollamento e vento. Noi siamo camminatori: ci sono dei sentieri escursionistici sull ‘ isola? Ci sono dei sentieri che portano a qualche cala sul mare? Grazie
    Federica

    • I love Pantelleria
      Rispondi

      Buongiorno Federica, settembre è un ottimo periodo: poca gente sull’isola e meno confusione rispetto a quella estiva. Il vento soffia sempre a Pantelleria, ma l’isola regala comunque giornate fantastiche. L’isola è adatta agli amanti del trekking, ci sono centinaia di sentieri da percorrere immersi nella natura. Ci sono anche sentieri che portano a mare. Se vuoi prenotare un’escursione ti consiglio di leggere questa pagina: https://www.ilovepantelleria.net/escursioni-a-pantelleria/

  • enrico
    Rispondi

    Salve c è qualche spiaggia attrezzata tipo con degli ombrelloni. .. perché ho un bimbo. Grazie

    • I love Pantelleria
      Rispondi

      Si, c’è un lido attrezzato di nome “Lido Shurhuq”. Si trova in località suvaki.

  • ALICE CUCCHI
    Rispondi

    Buonasera,
    raggiungere le spiagge è complicato o sono abbastanza agevoli?

    • I love Pantelleria
      Rispondi

      Buona sera Alice, alcune discese a mare si raggiungono con facilità, altre con un po’ più di difficolta. All’inizio di questa pagina trova una mappa con i luoghi di mare colorati in base al livello di facilità/difficoltà di accesso.

  • Giovanni
    Rispondi

    Salve,
    vorrei sapere se le cale sono tutte più o meno raggiungibili tramite bus partendo dal porto, o se per alcune è assolutamente necessario un mezzo proprio. Diciamo che prendiamo in considerazione anche passeggiate di 30-40 minuti.
    Cordiali saluti,
    Giovanni

    • Mauro Silvia
      Rispondi

      Per alcune è necessario un mezzo proprio, però considerando la vostra “autonomia” di 40 minuti riuscireste a coprire la maggior parte delle discese a mare. Se vi servono gli orari degli autobus: https://ilovep.nl/2pdqOC2

  • Barbara
    Rispondi

    Buongiorno,
    io e il mio compagno, amiamo molto nuotare, tipo entrare in acqua e nuotare alla scoperta delle calette ….chiedo, dalle foto vedo zone in cui la spiaggia e quindi il mare è più chiaro e altre dove è più scuro…..essendo isola vulcanica; vi è una distinzione geografica?…tipo la zona più chiara è a nord e scira a sud…….o sono casuali?

    • Mauro Silvia
      Rispondi

      Buongiorno Barbara, il colore del mare, visto dall’alto, indica la profondità: più è scuro maggiore è l’altezza dei fondali.
      Consideri, a grandi linee, che l’isola è divisa più o meno in due zone: la prima è caratterizzata da scogliere alte e fondali profondi ed è situata nella zona sud, la seconda invece, a nord, presenta scogli che scendono gradualmente verso il mare.

  • Daniela
    Rispondi

    Salve, vorrei sapere se è possibile spostarsi in bici o è necessario l’auto (non guido lo scooter) per raggiungere le varie spiagge. Grazie, Daniela

    • Mauro Silvia
      Rispondi

      Buongiorno Daniela, dipende dalle necessità. Se soggiorni in una zona pianeggiante che ti permette di raggiungere facilmente i luoghi di interesse, e sei abbastanza allenata, allora si. Altrimenti ti consigliamo vivamente di affittare un mezzo: l’isola è grande e le strade non sono il top, né in termini di pendenza, né di manutenzione. Se vuoi richiedere un preventivo per il noleggio auto/scooter a Pantelleria questa è il link: https://ilovep.nl/2nmDeoX

  • Simona
    Rispondi

    Buonasera, volevo sapere se ci sono traghetti che collegano Pantelleria a Lampedusa o Linosa, quanto dura il passaggio ed il costo.
    Inoltre volevo sapere se ci sono collegamenti con Porto Empedocle ed eventuali costi.
    Grazie mille.
    Simona

    • Mauro Silvia
      Rispondi

      Ciao Simona, Pantelleria non è collegata né con Lampedusa, né con Porto Empedocle.
      L’isola durante l’inverno è collegata via mare con Trapani e via aereo con Trapani e Palermo.
      Durante l’estate si aggiungono voli diretti dalle più importanti città italiane, trovi scritto tutto qua: http://ilovep.nl/2mgYnlr

  • Ornella
    Rispondi

    Salve, é possibile fare un giro dell’isola in barca vela?
    Grazie- Ornella

    • Mauro Silvia
      Rispondi

      Ciao Ornella, la richiesta è un po’ insolita. Ti conviene chiedere direttamente ai proprietari delle barche a vela, le famose Lance Pantesche che ormeggiano sul lungomare di fronte la gelateria Katia.

  • Arianna
    Rispondi

    ciao! c’è un sito in cui consultare i prezzi per le gite in barca?

  • Alessandro
    Rispondi

    Salve, come si può raggiungere Pantelleria partendo da Roma senza spendere una fortuma?

    • Serena
      Rispondi

      In aereo

    • I love Pantelleria
      Rispondi

      ciao Alessandro, per raggiungere Pantelleria da Roma puoi prendere un volo diretto di Alitalia o Blu-Express. Se dovessero essere troppo costosi puoi fare un altro tentativo: Prendi un volo Roma-Trapani o Roma-Palermo e poi prendi dalla Sicilia il volo per Pantelleria.
      Trovi tutte le informazioni necessarie in questa pagina: https://www.ilovepantelleria.net/pantelleria-come-arrivare/

  • Claudio Maccà
    Rispondi

    Salve, vorrei indicazioni per il periodo 1 ottobre 2016 /8 ottobre 2016 per 4 adulti e 1 bimba di 9 anni. Cerchiamo una sistemazione indipendente con giardino e con possibilità di colazione inclusa,
    In attesa porgo cordiali saluti.
    Claudio Maccà

Lascia un Commento

Scrivi e premi Invio per ricercare